Un „enorme momento“ come primo contratto intelligente di DLC distribuito sulla rete principale Bitcoin

Gli utenti di Crypto possono ora utilizzare i DLC sulla rete principale Bitcoin

Due appassionati di crittografia hanno appena fatto una scommessa da 10.000 dollari Bitcoin sul prossimo presidente degli Stati Uniti utilizzando un contratto intelligente.

Secondo un post dell’8 settembre del podcaster Marty Bent, la rete principale della Bitcoin Code ha visto il suo primo contratto di log discreto (DLC), che egli definisce „un momento molto importante nella storia della Bitcoin“.

In linea con il tema generale del 2020, il contratto intelligente è altamente politico. Nicolas Dorier, un uomo che sosteneva di aver reso obsoleto BitPay come sviluppatore di BTCPay, ha fatto una scommessa usando un DLC sul prossimo vincitore delle elezioni presidenziali del 2020 negli Stati Uniti: Donald Trump o Joe Biden.

L’offerta Dorier di DLC, che può essere vista su Github, è tra lui e il fondatore di Suredbits Chris Stewart, con Outcome Observer che funge da oracolo di terze parti.

„Quando le elezioni saranno concluse, l’Outcome Observer trasmetterà una firma che io o Nicolas potremo usare per regolare la scommessa“, ha detto Stewart. „Se Trump vince, Nicolas riceverà 1 BTC. Se vince Biden, io riceverò 1 BTC“.

L’ingegnere Bitcoin sembrava avere tutte le possibilità coperte

L’ingegnere Bitcoin sembrava avere tutte le possibilità coperte, inclusi i rimborsi completi sia per se stesso che per Dorier se un candidato terzo dovesse vincere. Anche se l’oracolo dovesse in qualche modo sparire:

Abbiamo firmato delle transazioni rimborsate che possono essere eseguite nel marzo del 2021 che ci restituiranno la nostra garanzia.

I DLC consentono a due o più parti di stipulare un contratto intelligente per un evento futuro. Finora la tecnologia dei contratti intelligenti è stata più a proprio agio su piattaforme come Ethereum ed EOS, poiché Bitcoin ha evitato la complessità a favore della sicurezza. Ma il lavoro per aggiungere la tecnologia dei contratti intelligenti a Bitcoin è stato continuo grazie a Suredbits.

„Non credo che [i Bitcoiner] abbiano bisogno di concedere quel territorio all’Ethereum“, ha detto Stewart. „Ci sono un sacco di potenti primitivi in Bitcoin che permettono di fare applicazioni avanzate con Bitcoin“.

Bent era altrettanto entusiasta della notizia, definendo la scommessa del contratto intelligente un momento „massiccio“ nella storia del Bitcoin.

„I DLC potrebbero essere la meno apprezzata ‚applicazione killer‘ di Bitcoin là fuori in questo momento“, ha detto il podcaster. „Sarà molto interessante vedere i tipi di applicazioni che iniziano a proliferare man mano che sempre più persone si avvicinano a questo tipo di contratto intelligente“.

In un apparente rimprovero a tutti coloro che criticano il lento ritmo di sviluppo della Bitcoin, Bent ha detto che ha chiaramente pagato i dividendi:

Lentamente ma inesorabilmente, l’approccio di sviluppo stupido/lento e costante della Bitcoin sta dando i suoi frutti.